volo sanitario

Il rimpatrio sanitario in eliambulanza o volo sanitario di linea è necessario quando un malato o un paziente sottoposto a terapia intensiva, non è in grado di sostenere lunghi tragitti su un mezzo a quattro ruote.

Chi richiede un volo sanitario o un assistenza privata in eliambulanza è interessato al costo ovvero alle variabili e condizioni aggiuntive che determinano i prezzi di un volo sanitario in aeroambulanza. In dettaglio vedremo il costo di uno spostamento di un paziente in aeroambulanza, da e verso una clinica o una struttura sanitaria o ancora il caso di un rimpatrio sanitario in aeroambulanza.

Aeroambulanza: qual è il costo di un volo sanitario?

Quando parliamo di Volo Sanitario esistono tre tipi di “voli sanitari”:

  • Volo in aeroambulanza: si tratta di una tipologia di trasporto più confortevole e sicuro di trasferire pazienti che non sono in grado di sostenere altri tipi di trasporto. Gli aerei utilizzati per il volo sanitario sono piccoli, a reazione o a turboelica, sono in grado di sostenere velocità simili ad aerei di linea e in grado di coprire lunghe tratte in pochissimo tempo.
  •  Volo in eliambulanza: il volo sanitario in elicottero è un servizio offerto in tutti i Paesi del mondo ed pè utilizzato per trasportare i pazienti per brevi tragitti.
  • La scorta medica su aereo di linea: Durante un volo sanitario un medico, un’infermiere, o se il caso lo richiede, entrambe le figure sono a disposizione e a supporto del paziente durante tutto il volo e lo assistono in caso di necessità; l’equipe imbarcata dispone di un equipaggiamento e dotazioni di base ma nel caso la condizione lo richiede, sono preparati ad affrontare anche situazioni di emergenza, disponendo di farmaci e presidi come il defibrillatore, presente di norma in ogni ambulanza di soccorso.

Quanto costa un volo sanitario in aeroambulanza

I costi fissi inclusivi un volo sanitario sono rappresentati dai compensi dei piloti e dell’equipaggio medico. A questi, vengono poi aggiunti tariffe che includono: il consumo del materiale sanitario e l’affitto delle apparecchiature elettromedicali e di supporto delle funzioni vitali del paziente. In media, il costo di un volo sanitario per brevi o medi tragitti potrebbe essere compreso tra i 900 e i 2000 euro.

Parliamo poi di costi variabili, che includono la lunghezza del volo o la distanza coperta, dal consumo di carburante, dalle tasse aeroportuali, e dagli eventuali scali tecnici. Queste tariffe sono il costo maggiore che incide sulla spesa finale in un trasporto in aeroambulanza o eliambulanza privata.
I costi fissi dipendono essenzialmente da:

  • Alla tipologia di velivolo utilizzato 
  • Alla distanza kilometrica percorsa dalla base alla destinazione finale

Quanto costa una scorta medica su aereo di linea

Se l’utente che richiede un volo sanitario privato intende risparmiare sui costi, può optare per un trasferimento malati in aero di linea. I costi fissi includono il compenso del medico o infermiere e in generale dell’equipe medica che offre assistenza al paziente, e dal costo di affitto dell’apparecchiatura e materiale sanitario eventualmente necessario per monitorare le funzioni vitali del paziente.

Mentre i costi variabili dipendono dalla lunghezza del volo e dalle condizioni di salute del paziente nel caso quest’ultimo sia impossibilitato a muoversi e costretto in una barella o in un lettino.

Se il paziente è in grado di stare seduto su una poltrona comoda, è possibile prenotare, attraverso il nostro portale di trasporto in ambulanza privata, un posto in business class, nel caso il paziente debba rimanere sdraiato è necessario includere il costo di un numero di posti necessario a creare l’alloggiamento della barella all’interno della cabina dell’aereo.

A questo si aggiunge il costo del biglietto di andata e ritorno per l’operatore sanitario, oltre al biglietto di eventuali accompagnatori.

Quanto costa un volo sanitario in eliambulanza

Il trasporto privato di un paziente con un volo sanitario in eliambulanza ha costi decisamente superiori a quelli di un trasporto in autoambulanza (con e senza servizi aggiuntivi), per questo motivo si consiglia di richiedere un trasferimento in aeroambulanza solo per tragitti che non superano i 300 Km in linea d’aria, oltre questa distanza, il trasporto avrebbe oneri davvero poco vantaggiosi per un privato.

Mentre il costo fisso si avvicina molto al costo di un trasporto privato in ambulanza, ciò che determina il cambiamento sono i costi variabili che dipendono da:

  • specifiche del velivolo ad ala rotante.
  • consumi in termini di carburante necessario.
  • tasse aeroportuali, che nel caso vengano sfruttate piazzole ospedaliere non saranno previste.

Hai necessità di prenotare un volo sanitario? Compila il nostro Form di contatto o richiedici assistenza attraverso il numero telefonico +39 320 633 2005, scrivi una email a: info@trasportoambulanza.it. In breve tempo ti forniremo in dettaglio i costi di un volo sanitario in Italia o verso Paesi Esteri.